Iscriversi

Scadenze per pre-iscriversi e immatricolarsi

Le scadenze per le pre-iscrizioni e le immatricolazioni sono disponibili sul sito di UniBg

È possibile pre-iscriversi fino a un massimo di 2 corsi di Laurea Magistrale, versando la tassa di pre-iscrizione richiesta di € 52,00 per ogni corso selezionato.

Requisiti di ammissione
Conoscenze richieste per l'accesso

L'ammissione alla laurea magistrale in “Geopolitica, Economia e Strategie Globali” (GESG) di studenti italiani o stranieri (comunitari ed extracomunitari) con titolo straniero o italiano è soggetta a un processo di valutazione atto ad attestare l'idoneità del candidato; tale processo si basa sull'accertamento dei requisiti curriculari e sulla verifica della adeguata preparazione dello studente.

Per essere ammessi al corso di laurea magistrale è necessario il possesso della laurea o del diploma universitario di durata triennale o di altro titolo di studio conseguito all'estero riconosciuto idoneo. È inoltre richiesto il possesso di requisiti curriculari che variano in base alla classe della laurea triennale di provenienza.

1) In particolare, per essere ammessi al Corso di Laurea Magistrale in “Geopolitica, Economia e Strategie Globali” è necessario essere in possesso della laurea o del diploma universitario di durata triennale o di altro titolo di studio conseguito in Italia ovvero di altro titolo di studio equivalente conseguito all'estero, nelle seguenti classi di laurea:

  • L-36 Classe delle Lauree in Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali;
  • L-05 Classe delle Lauree in Filosofia;
  • L-14 Classe delle Lauree in Scienze dei Servizi Giuridici;
  • L-16 Classe delle Lauree in Scienze dell'Amministrazione dell'Organizzazione;
  • L-18 Classe delle Lauree in Scienze dell'Economia e della Gestione Aziendale;
  • L-19 Classe delle Lauree in Scienze dell'Educazione e della Formazione;
  • L-20 Classe delle Lauree in Scienze della Comunicazione;
  • L-33 Classe delle Lauree in Scienze Economiche;
  • L-37 Classe delle Lauree in Scienze Sociali per la Cooperazione, lo Sviluppo e la Pace;
  • L-39 Classe delle Lauree in Scienze del Servizio Sociale;
  • L-40 Classe delle Lauree in Sociologia;
  • L-42 Classe delle lauree in Storia;
  • L/DS Classe delle Lauree in Scienze Strategiche e della Sicurezza

e studenti con titolo di studio rilasciato in Italia (ex. DM 509/99) nelle classi equivalenti a quelle sopraelencate.

2) Per i laureati provenienti da altre classi di laurea, è necessario avere acquisito almeno 30 CFU in uno o più dei seguenti ambiti disciplinari: politologico (SPS/01, SPS/04), socio-politico (SPS/02, SPS/03, SPS/06, SPS/07, SPS/08, SPS/09, SPS/11), economico politico (SECS-P/01, SECS-P/02, M-GGR/02), giuridico (IUS/08, IUS/09, IUS/10, IUS/13, IUS/14, IUS/21) e storico-economico (M-STO/02, M-STO/04, SECS-P/04, SECS-P/12)

3) Tra i requisiti curriculari è inoltre prevista, oltre all'italiano, la conoscenza della lingua inglese non inferiore al livello B1 del Quadro Comune Europeo di riferimento per le lingue (QCER), anche con riferimento ai lessici disciplinari. Le modalità di verifica della lingua straniera saranno definite nel Regolamento didattico del Corso e non presuppongono necessariamente la richiesta di certificazione.

Tutti gli studenti in possesso dei requisiti curriculari saranno soggetti alla verifica dell’adeguatezza della personale preparazione, con modalità specificate nei regolamenti interni e che possono basarsi, a titolo d’esempio, sul curriculum dello studente, sul voto di laurea ed eventualmente su un colloquio.
 

Modalità di ammissione

1) Possono accedere al Corso di LM in 'Geopolitica, Economia e Strategie Globali' i laureati e le laureate in possesso della laurea o del diploma universitario di durata triennale o di altro titolo di studio conseguito in Italia ovvero di altro titolo di studio equivalente conseguito all'estero, nelle seguenti classi di laurea:
L-36 Classe delle Lauree in Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali;
L-05 Classe delle Lauree in Filosofia;
L-14 Classe delle Lauree in Scienze dei Servizi Giuridici;
L-16 Classe delle Lauree in Scienze dell'Amministrazione dell'Organizzazione;
L-18 Classe delle Lauree in Scienze dell'Economia e della Gestione Aziendale;
L-19 Classe delle Lauree in Scienze dell'Educazione e della Formazione;
L-20 Classe delle Lauree in Scienze della Comunicazione;
L-33 Classe delle Lauree in Scienze Economiche;
L-37 Classe delle Lauree in Scienze Sociali per la Cooperazione, lo Sviluppo e la Pace;
L-39 Classe delle Lauree in Scienze del Servizio Sociale;
L-40 Classe delle Lauree in Sociologia;
L-42 Classe delle lauree in Storia;
L/DS Classe delle Lauree in Scienze Strategiche e della Sicurezza
e studenti con titolo di studio rilasciato in Italia (ex. DM 509/99) nelle classi equivalenti a quelle sopraelencate.

Per i candidati e le candidate in possesso di un titolo di studio dalle suddette classi, conseguito in Atenei italiani, l'adeguata preparazione si può considerare assolta in presenza di voto di laurea superiore a 81/110.
Per i candidati e le candidate provenienti dalle suddette classi, ma che non hanno conseguito il titolo di studio triennale alla data di scadenza per la preiscrizione, l'adeguata preparazione si può considerare assolta in presenza di una media ponderata superiore a 22/30 degli esami fino ad allora sostenuti.
In tutti gli altri casi, l’ammissione è subordinata al sostenimento di un colloquio/test con la Commissione sulle conoscenze e competenze già acquisite in relazione ai requisiti curricolari. Il colloquio potrà essere svolto anche da remoto, su richiesta dello studente.

2) Per i laureati provenienti da altre classi di laurea, è necessario avere acquisito almeno 30 CFU in uno o più dei seguenti ambiti disciplinari: politologiche (SPS/01, SPS/04), socio-politiche (SPS/02, SPS/03, SPS/06, SPS/07, SPS/08, SPS/09, SPS/11), economico politiche (SECS-P/01, SECS-P/02, M-GGR/02), giuridiche (IUS/08, IUS/09, IUS/10, IUS/13, IUS/14, IUS/21) e storico-economiche (M-STO/02, M-STO/04, SECS-P/04, SECS-P/12).

Inoltre, per i candidati e le candidate in possesso di un titolo di studio conseguito in Atenei italiani, e dei cfu sopra richiesti, l'adeguata preparazione si può considerare assolta in presenza di voto di laurea superiore a 81/110.
Per i candidati che hanno soddisfatto al vincolo dei cfu sopra richiesti, ma che non hanno conseguito il titolo di studio triennale alla data di scadenza per la preiscrizione, l'adeguata preparazione si può considerare assolta in presenza di una media ponderata superiore a 22/30 degli esami fino ad allora sostenuti.
In tutti gli altri casi, l’ammissione è subordinata al sostenimento di un colloquio/test con la Commissione sulle conoscenze e competenze già acquisite in relazione ai requisiti curricolari. Il colloquio potrà essere svolto anche da remoto, su richiesta dello studente.

3) Per gli studenti internazionali l'ammissione al corso è subordinata alla valutazione del CV e dei titoli, volta ad accertare il possesso dei requisiti curriculari e alla verifica dell'adeguatezza della personale preparazione tramite test/colloquio volto a verificare l'effettiva coerenza del profilo del candidato con gli obiettivi del corso al corso di Laurea Magistrale.
Per gli studenti internazionali, il colloquio, che potrà essere tenuto anche da remoto, sarà sempre richiesto e svolto solo se sarà stata superata la pre-valutazione dei titoli da parte dell'Ateneo e il vaglio dell'Ambasciata italiana nel paese di provenienza.

4) A tutti i candidati e le candidate è inoltre richiesta, oltre all'italiano, la conoscenza della lingua inglese non inferiore al livello B1 del Quadro Comune Europeo di riferimento per le lingue (QCER), anche con riferimento ai lessici disciplinari. Le modalità di verifica della lingua straniera saranno definite nel Regolamento didattico del Corso e non presuppongono necessariamente la richiesta di certificazione.

Lo studente deve essere in possesso dei requisiti curriculari prima della verifica dell'adeguatezza della personale preparazione. Ai fini dell'immatricolazione gli studenti dovranno risultare in possesso sia dei requisiti curriculari e sia dell'adeguata preparazione.

Esito ammissioni a.a. 2024/25 (prima finestra)
Esito ammissioni a.a. 2024/25 (seconda finestra)